Mai dire breakfast. Quando la colazione fa tendenza | CityLife Shopping District

Food

Mai dire breakfast. Quando la colazione fa tendenza

28/11/2017

Che sia sana o golosa, leggera o abbondante, dolce o salata, la colazione non è solo il pasto più importante della giornata ma anche uno tra i trend più diffusi sui social.

Ebbene sì, si stima che l’hashtag #breakfast venga utilizzato da oltre 220 milioni di persone al mese solo su Instagram. Un flusso di cereali ai frutti rossi, cheesecake colorate, pancake appena sfornati, cappuccini, marocchini, mocaccini, nocciolini che più ini non si può, il tutto scenografato da tavole imbandite, mise en place minimal o scorci di città metropolitane. L’obiettivo? I follower, naturalmente.

Dimenticatevi i risvegli soft, il caffè preso correndo in ufficio, la necessità di eclissarvi dal mondo prima di iniziare una nuova giornata nel tran tran quotidiano, se volete essere social serve un buon occhio, un impegno costante e qualche cancelletto di tendenza. Le immagini etichettate con #foodporn più apprezzate oggi sono colorate e sane:  semi di chia, di canapa, di sesamo, di lino, immersi quanto basta in yogurt dalle tonalità pastello, muffin alle bacche di goji, porridge di avena con sciroppo d’acero, mirtilli o scaglie di cioccolato, per non parlare degli smoothie.

Ma a funzionare è anche il salato, dalla classica tradizione dell’english breakfast che non tramonta mai al re dell’ultimo periodo, presente in ogni brunch che si rispetti – soprattutto a Milano! – l’#avocadotoast, che raggiunge il primato di interazioni grazie soprattutto alla versatilità d’uso del frutto dei millenials.

E poi diciamocelo, verde è bello.

Vi aspettiamo a CityLife Shopping District con tanti #breakfast pronti per essere fotografati!

 

 

ph. California Bakery

SHARE

© Generali Real Estate 2015 – P.IVA 04128500966
Privacy – Cookie