Green is the new black | CityLife Shopping District

Green&Culture

Green is the new black

5 novembre 2018

In gergo si dice “faux fur”, per indicare pellicce che in lontananza possono anche confondere l’occhio e sembrare vere quando in realtà sono finte. Le ultime passerelle e di conseguenza le vetrine dei negozi, sono invasi di capispalla ecologici che fanno parte dei must-have della stagione invernale 2018/19. Emblema di un nuovo trend green le pellicce risultano colorate, lucenti ma soprattutto morbide come quelle vere, dopo il boom del bio nell’alimentazione sembra che anche la moda si stia finalmente orientando sempre di più verso questo fenomeno di buon consumo.

Ne abbiamo viste di tutti i tipi: colorate, con intarsi in eco-pelle, decorate, eleganti, sportive o appariscenti. Gucci, Giorgio Armani, Donatella Versace, Prada ma anche Zara e H&M gridano alla svolta fur free per questo inverno ormai alle porte, con Stella McCartney nota vegetariana, (andatevi a recuperare il libro di ricette Meat Free Monday scritto insieme a papà Paul), precursore di questo fenomeno, che ha addirittura intitolato la sua ultima sfilata “Green is the new black”.

Rispetto ai primi esperimenti evidentemente sintetici la pelliccia ecologica è cambiata profondamente, diventando tutt’altro rispetto a quei capi ispidi risultavano immediatamente fastidiosi al tatto, quindi chi ama le pellicce, quelle vere, ora non ha più scuse perché quella sua morbidezza e il tipico calore avvolgente sono all’altezza delle aspettative, anche se ecologiche, senza dover sacrificare nessuno!

Volete provare con mano questa morbidezza? Negli store fashion di CityLife Shopping District troverete i vostri modelli e colori preferiti.

 

Urban Magazine

CONDIVIDI

© Generali Real Estate 2015 – P.IVA 04128500966
Privacy – Cookie