Il Re Leone: 25 anni dopo Simba torna a ruggire | CityLife Shopping District

Lifestyle&Trends

Green&Culture

Il Re Leone: 25 anni dopo Simba torna a ruggire

09/08/2019

Un ritorno più che gradito, un ritorno che tutti, grandi e piccini, aspettavano con ansia. Il leone più amato del cinema è finalmente pronto a lottare e a ruggire per riconquistare il suo trono.

Prima di analizzare l’ultima grande creazione di Jon Favreau… che ne dite se facciamo un passo indietro, riportando alla luce il cartone animato realizzato più di venti anni fa?

Uscito il 15 giugno 1994 negli Stati Uniti (in Italia arrivò a novembre), il Re Leone è stato il primo lungometraggio tratto da una storia originale, una storia ispirata all’Amleto di William Shakespeare e ideata da Jeffrey Katzenberg, Roy E. Disney e Peter Schneider, ai quali si aggiungono gli sceneggiatori Irene Mecchi e Jonathan Roberts.

La storia del cucciolo diventato RE, è ormai nota, ma forse non tutti sanno che la stesura del film ha preso forma in seguito ad una visita della squadra di direzione del film al parco nazionale di Hell’s Gate in Kenya. Inoltre, molti elementi della storia risalgono ad un famoso anime giapponese degli anni Sessanta: “Kimba, il leone bianco”.

Dietro questo grande classico non c’è soltanto un lavoro di natura cinematografica, ma anche, e soprattutto, di ricerca, apertura e rispetto verso una cultura differente: quella del regno animale.

25 anni dopo siamo in attesa di una storia già assaporata, ma non per questo banale e noiosa. Il nuovo Re Leone è un mix di tecnologia e fotorealismo: una produzione che ci porterà direttamente in mezzo alla Savana!

Ti aspettiamo da CityLife Anteo: dove il cucciolo diventa Re!
Perchè il Re Leone non è solo un film… è un’esperienza immersiva e a stretto contatto con le selvagge terre africane, da vivere all’interno di CityLife Shopping District.

CONDIVIDI

© Generali Real Estate 2015 – P.IVA 04128500966
Privacy – Cookie