Le soluzioni abitative del futuro tra innovazione e cultura green | CityLife Shopping District

Green&Culture

Le soluzioni abitative del futuro tra innovazione e cultura green

21 maggio 2018

L’ecosostenibile è, oggi, un tema delicato e non sottovalutabile. Ecco perché sempre più realtà si affacciano su di esso, ideando soluzioni che sfruttino la filosofia green per soddisfare vari bisogni.

L’ultima Design Week milanese, tra i vari eventi anche all’interno dello stesso CityLife Shopping District, ha dedicato uno spazio alla presentazione di nuove soluzioni abitative sostenibili. Varie proposte di ultima generazione, da una casa stampata in 3D a un padiglione botanico che riproduce le stagioni dell’anno.

L’intento è quello di mostrare le possibili alternative del futuro, come e dove si potrà vivere, nell’ottica di abbracciare una cultura green.

Il potenziale del riciclo e l’attenzione dedicata ad esso, sono valori ben evidenti in progetti come quello di Rubner Haus. L’ultima proposta di questa importante azienda del legno italiana è Spaceship, la casa-navicella green realizzata con l’aiuto degli studenti dell’Istituto Europeo di Design di Torino. Questa esclusiva creazione, è in grado di funzionare in modo autosufficiente, sfruttando il sole e la fotosintesi per produrre tutto il necessario per soddisfare i bisogni vitali di prima necessità. Energia, cibo, ossigeno e acqua a disposizione di chi vi abita. Strutturalmente parlando, si intende una struttura in legno che si appoggia su piedi metallici. Per entrare al suo interno un portellone-rampa che, aprendosi, consente il passaggio.

Parlando di un futuro che sostiene e rispetta l’ambiente e il pianeta, un altro progetto innovativo è quello proposto dallo studio CRA – Carlo Ratti, direttore del MIT Seanseable City Lab. Il tentativo è quello di rappresentare il cambiamento climatico e delle stagioni con questa creazione, una serra in grado di dimostrare tutto ciò. Presentata in occasione dello scorso Fuorisalone, l’attenzione al green è filo conduttore dell’dea. Pannelli fotovoltaici organici e celle solari in grado di riprodurre il processo della fotosintesi.

Sono molteplici le soluzioni abitative che seguono questo principio. Per poter immaginare un futuro più responsabile e coscienzioso, è necessario conoscere ed appoggiare le modalità corrette per un maggiore rispetto dell’ambiente. Un futuro, si spera non troppo lontano, ricco di evoluzioni positive e di idee stimolanti che sensibilizzino l’uomo, rendendolo amico del pianeta.

E quando sarete all’interno della vostra casa futurista, non dimenticate di venire negli store di arredamento e accessori a CityLife Shopping District per personalizzarla al meglio!

 

Testo a cura di Serena Andreani, Urban Magazine

CONDIVIDI

© Generali Real Estate 2015 – P.IVA 04128500966
Privacy – Cookie