Meditate gente, meditate. | CityLife Shopping District

Wellbeing&Sport

Meditate gente, meditate.

15 febbraio 2018

Il nuovo trend per gli stressati cronici è la meditazione o come si chiama oggi Mindfullness e sono le star di Hollywood a portarne alta la bandiera, David Lynch, Eva Mendes e Jim Carey sono tra i fan di questa tecnica che allontana non solo lo stress ma porta diversi benefici alla salute: combatte l’ipertensione, l’ansia e lo stress, migliora le condizioni cardiache e la depressione.

Ma in cosa consiste e come si pratica? Intanto sappiate che esiste l’Associazione Italiana di Mindfulness che organizza corsi con incontri settimanali di due ore l’uno durante i quali vengono insegnati degli esercizi da ripetere poi a casa. Il tutto si basa su semplici gesti di uso quotidiano ripetuti a ritmo lento, come lavarsi le mani o stiracchiarsi le braccia. Lo scopo è quello di connettersi al meglio con la realtà vivendo il presente e gestendo ogni esperienza nel momento in cui essa accade, escludendo così l’automatismo del gesto. Facile sin qui, l’ostacolo è trovare il tempo di ripeterlo ogni giorno per 40 minuti, ma se ci aiuterà a liberarci dallo stress potrebbe valerne la pena. 

Se invece la lentezza non fa per voi e siete persone più dinamiche che faticano a stare ferme, non preoccupatevi, c’è una branca meditativa ideale per voi. Si tratta di una meditazione in movimento che coniuga lo yoga al voguing, il ballo lanciato da Madonna nel 1990, e si chiama Voga. Ideata dalla londinese Juliet Murrell, ex stilista e regista, nonché esperta istruttrice di yoga, che un giorno ha pensato di dare all’allenamento cardio della sua palestra una nuova faccia, aggiungendo il benessere dello yoga. Oggi il Voga è già una moda a New York, Parigi e sulle spiagge d’Ibiza. La Murrell ha inserito l’esercizio cardiovascolare nell’intramontabile disciplina orientale, dando vita a questa nuova attività praticabile presso la sua “House of Voga” a Londra, epicentro di questa nuova disciplina di gruppo, completa, dinamica e divertente, che combina i movimenti espressivi del ballo con quelli dello yoga, sincronizzati con la respirazione, creando un’atmosfera che permette di meditare in movimento.

Attendiamo il suo arrivo in città, noi intanto vi abbiamo allertato.

 

Testo a cura di Urban magazine.

CONDIVIDI

© Generali Real Estate 2015 – P.IVA 04128500966
Privacy – Cookie