Roseline: lo spettacolo senza spettatori | CityLife Shopping District

In Città

Roseline: lo spettacolo senza spettatori

10 aprile 2018

Se siete abbastanza curiosi e non vi lasciate sfuggire nulla, vi sarete accorti che da qualche tempo sono comparsi per le strade di Milano delle misteriose affissioni, volantini lasciati nei locali, video apparsi durante concerti e graffiti riportanti la scritta: Who is Roseline?

Chi o cos’è Roseline quindi? Bella domanda! È già presente sui social e alla pagina Facebook qualcosina possiamo intuirla. Roseline è una prospettiva, un punto di vista, è azione, tutto ciò che possiamo immaginare è reale, questi sono i claim dei video misteriosi che non chiarificano i nostri dubbi, ma ci incuriosiscono sempre di più. Quindi richiediamocelo, chi è Roseline? Una donna, un luogo, un libro o uno spettacolo? Roseline è tutte queste cose insieme e nessuna di loro; è un flusso di eventi, è partecipazione totale, una forza che invade gli spazi della tua città per trasformarli completamente. Roseline non è né palchi né platee: il pubblico è libero di attraversare tutti gli spazi e gli attori che li abitano, di seguire un personaggio e di esplorare una location di 3.000 metri quadri in completa autonomia, alla ricerca di un significato nascosto e di una trama invisibile. Entra anche tu in Roseline e scegli da che prospettiva guardare. Una volta entrato, chiudere gli occhi non servirà a nulla. Benvenuto nell’unico spettacolo senza spettatori. Sei pronto a farne parte?

Dal 10 aprile al 3 giugno Milano, Edificio Calchi Taeggi, Corso di Porta Vigentina 15, Milano.

 

Testo a cura di Urban magazine.

CONDIVIDI

© Generali Real Estate 2015 – P.IVA 04128500966
Privacy – Cookie